L'INDICATORE NOVESE 2014 PDF Stampa E-mail
L'Indicatore Novese 2014

 

E' nelle librerie il nuovo "L'INDICATORE NOVESE 2014". E’ l'Annuario delle attività artistiche e culturali di Novi.

È ancora Novi – e non può che essere così – il centro dell’Indicatore Novese – edizione 2014.

Il percorso dell’Indicatore, che avevamo iniziato nel 1978 e che abbiamo ripreso nel 2011 con la nuova serie, ha avuto un successo tale che ci ha impegnati a continuare l’esperienza.

Abbiamo la consapevolezza che il lavoro compiuto è stato utile, se non altro per far conoscere meglio la nostra città ai nostri concittadini: contributi originali e uno sguardo al passato attraverso scritti e immagini riprese da testimonianze di nostri concittadini (storici, scrittori, poeti, artisti) hanno risvegliato interessi e fatto apprezzare tante delle cose “belle” che a Novi ci sono.

Siamo, certo, solo una voce – anche se piccola – ma utile per far ritrovare una dimensione di comunità, che è un po’ il senso della nostra scommessa.

Forse altri strumenti oggi aiutano in questa scoperta: ultimo – in ordine di tempo – il gruppo “6 di Novi se…” che su Facebook raccoglie testimonianze della nostra realtà, coniugata al presente e al passato: segno, anche questo, di una “novesità” che va alla ricerca delle proprie radici, mai smentite pur nel progredire della storia.

In questo cammino c’è l’Indicatore, che non a caso si presenta in apertura con l’immagine del Castello – simbolo con altri – della nostra comunità.

E ci sono gli articoli che ci fanno ripercorrere un po’ della nostra storia, fatta di persone, ma anche di beni lasciati in retaggio, quali chiese, opere d’arte, palazzi, castelli, ecc.

Ma la storia che si è dipanata ha lasciato anche tracce, a volte tragiche (“Il bombardamento su Novi” di Giancarlo Fasciolo), a volte curiose, che abbiamo cercato di raccogliere.

E abbiamo cercato di non dimenticare i personaggi che hanno fatto parte dello svolgersi della vita sociale (da Giacometti al “Giule”, tanto per citarne due).

Doveroso è stato un omaggio che abbiamo voluto dedicare al pittore Santo Pizzamiglio, recentemente scomparso.

E non manca uno sguardo alle notizie più significative o curiose dello scorso anno.

Ogni cosa di quelle che abbiamo inserito in questo Indicatore Novese ha un “sapore” che vorremmo fosse percepito nella più intensa genuinità, il sapore, appunto, "della nostra terra".


Il volume (pp. 96, € 10,00) è disponibile in diversi punti vendita cittadini.

L'Indicatore è stato curato da Osvaldo Repetti, Presidente dell'Associazione culturale Orizzonti Novi, ed è edito nella collana Le Impronte -Collana di cultura del territorio, diretta dallo stesso Osvaldo Repetti, di puntoacapo Editrice.

L'Indicatore Novese 2014 può essere acquistato nelle librerie cittadine oppure può essere richiesto al'Associazione (vedi sezione Contatti) o ordinato direttamente all'Editore Puntoacapo (http://www.puntoacapo-editrice.com).

Qui sotto potete vedere un video di presentazione dell'Indicatore, realizzato da Stefano Repetti.

La musica di sottofondo è la famossa colonna sonora del film Amarcord di F. Fellini, composta da Nino Rota

_____________________________________________________________________________